attrezzi per un laboratorio

Home | Tecniche





Banchi e sgabelli, scaffali, autocostruiti.
Banco a trafilare, trafile e tenaglia
Bancone, supporto o tavolo robusto per incudini, laminatoio, morsa
Lime, ecc. (Le lime ad ago per orafi hanno taglio troppo fino e prezzi troppo alti, meglio le lime piccole dei banchetti al mercato)
Pinze.
Laminatoi, per lastra e filo, a mano. Il laminatoio a motore fa risparmiare fatica (sopratutto nel tirare la lastra) ma è memo controllabile. Non conviene con cilindro unico per lastra e filo, meglio clindri separati. Non è impossibile trovarlo d'occasione.
Morsa, martelli, mazzuoli.
Incudinette, tassi, tronchetto di legno
Tassello scanalato, bottoniera e imbutitori sono di uso sporadico
Spina per anelli, anelliera e spina graduata
Spina per bracciali
Bombola, riduttore, cannelli, gas
Staffe, crogioli (con impugnatura fai-da-te, migliore di quella del commercio), fornetto e tenaglie
Materiale per saldare: borace, refrattario, lega, pinze da fuoco Gavetta
Bilancia e pesi
Squadretta bordata, calibro
Lente 10x, acidi e pietra di paragone
Spazzola da banco, palettina
Pietre per affilare
Carte abrasive
Motorino, pedale, frusta, mandrino, fresette varie, (un trapano come motore va bene, il flessibile della frusta e il manipolo si trovano anche d'occasione)
Pulitrice con aspirazione, spazzole, tripoli (sassomarcio) e rossetto Morsetto per anelli
Forno per smalti e smalti in polvere
Pece nera, pece greca, cera d'api, gesso alabastrino, scagliola, sabbia
Fegato di zolfo, salnitro, acido nitrico, acido solforico, alcool, petrolio, olio lubrificante.
attrezzi per l'osso di seppia
Molti attrezzi sono di recupero, non da comperare -anche perchè non si trovano
Seghetti e coltellini per l'osso si fanno con lame di seghetto da ferro, anche di bassa qualità
Pinzette, pennellini, ferretti per scavare l'osso(con pennellini cinesi incastrati all'altra estremità), Tubetti (antenne telescopiche delle radio).
Superficie per spianare
Due contenitori con sabbia silicea (preferibile a quella di mare o da costruzione che è calcarea) per appoggiare gli ossi nel getto.
tronchetto legno
attrezzi per la forgiatura a freddo
Il filo da forgiare può essere: ferro zincato, argento, rame, ottone, con un diametro sui 3 mm. Ma si ponno usare diametri diversi così come chiodi, antenne d'alluminio
Martello a penna sui 200 gr. (un martello cinese, lo si modifica in laboratorio)
Incudine(tta) o pezzo di ferro/acciaio di recupero (pezzi di rotaia, teste di mazza, martelloni ecc.)
Tronchetti di legno
bilancia
equipaggiamento individuale
pinze a becchi tondi, piatti, piatti stretti
cesoie
tronchesi
pinzette
seghetto e lame
lime, lime ad ago
martelli, da cesello e da orafo
incudinetta
bulini piatti e unghielle
calibro
righello
compasso a vite
ceselli
fresetta diamante
attrezzi da costruire
Brunitoio
Raschietto
Punta per tracciare
Spina per castoni
Ceselli, scalpelli
Dove acquistare

dal ferramenta
Carte abrasive
Morsa cinese da pochi soldi, ganasce da 10 cm
Martelli cinesi , una decina da 50 gr., due o tre da 100 e 200 gr.
Calibro
Pinze da pochi soldi a becchi tondi, piatti, piatti stretti
Cesoie, tronchesi, pinzette
Lime piccole: semitonda, triangolare, quadrata
Incudinetta cinese da pochi soldi sui 5/10 Kg

dal fornitore
Frusta e fresette
Trafila tonda, da tre mm in giù
Laminatoio per filo
Bombola, riduttore, cannelli
Liquido per saldare (o borace) e liquido per sbiancare (o acido solforico)
Gavetta, due misure
Seghetti e lame da seghetto, due misure

al banco metalli
Argento puro in grani, lo leghiamo con rame e lo fondiamo in staffa. Poi laminiamo la lastra a spessori tra 0,5 e 1 mmin genere.
Il filo l'otteniamo a laminatoio e poi a trafila.
Per il puro il prezzo è quello della quotazione di borsa.