A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W X Y Z
  • radere - spianare, pareggiare.
  • radice - parte meno pura del minerale o del cristallo da tagliare. Se ne ricavano pietre più ricche di inclusioni e meno limpide, tipicamente nel caso dello smeraldo.*
  • raffetto- sagoma che, scorrendo su guide, scava il suo profilo nella terra da formare.
  • raffinazione: refining processo fisico-chimico che permette di liberare da scorie e impurità un metallo nobile.
  • raffreddatore - aletta aggiunta in corrispondenza delle parti spesse di una fusione, per accelerarne la solidificazione. Viene rimossa in fase di smaterozzatura.
  • ramaiolo - mestolo
  • rame: copper - dal latino cuprum, unico metallo di color rosso, è dopo oro e argento il più antico metallo conosciuto. Sfregato dà cattivo odore caratteristico.
    Malleabile, specialmente a caldo, molto duttile e tenace.
    Prende un buon lucido, in aria secca si copre d'una patina d'ossido color mattone. Portato al calor rosso si copre d'uno strato di ossido nero che si stacca a scaglie raffreddando.
    L'ammoniaca lo ossida. All'aria umida si combina con l'anidride carbonica ricoprendosi d'una patina verde di idrocarbonato che lo protegge da ulteriori alterazioni.
    Si combina con gli acidi formando sali   velenosi, s'usa il bianco d'uovo come contravveleno perché l'albumina forma composti insolubili, e quindi non assimilabili, con i sali del rame.
    Dopo l'argento è il miglior conduttore termico ed elettrico; di rame puro si fanno pentole e condutture elettriche, tubature, coperture di tetti, grondaie, ecc.
    Il rame è il metallo che entra nella maggior parte delle leghe (cuproleghe), ottoni, bronzi, cupralluminio, alpacca.
    Il rame puro in grani si trova al banco metalli, dove vendono Au ed Ag. S'acquista dai ferramenta in forma di lastra, filo, grande varietà di preformati.
    Il rame non deve entrare in contatto con l'acetilene perché può formare un composto esplosivo.
    Simbolo Cu   
    MV 8.9 g/cm³
    PdF 10830 °C.
    HB 35
  • ramina - ossidi, scaglie di rame. *
  • ramolaggio - ricomposizione delle forme e posa delle anime nella fusione in sabbia.
  • rastremare: swaging?*
  • rastremazione: tapering riduzione progressiva della sezione di un elemento verso una estremità. Forma a coda di topo.
  • ravvivare - arrotare.
  • realgar - solfuro d’arsenico *
  • recupero - processo che permette di estrarre il metallo nobile da polveri e spazzature di laboratorio.
  • refrattario - *
  • reliquario - piccolo contenitore per reliquie religiose. *
  • repoussé - sbalzo.*
  • repussaggio - imbutitura al tornio.*
  • resille sur verre, email en - tipo di smaltatura in cui figure o decorazioni scavate su una superfice di vetro vengono foderate con foglia d’oro e poi riempite di smalto trasparente.
  • resilienza - resistenza di un materiale all’urto, l’opposto della fragilità.
  • resina: resin - sostanza organica secreta da alcune conifere
  • respiro - sfiato.
  • reticolazione - produzione di rughe decorative sulla superficie di una lastra di metallo ottenuta in genere con la fiamma di un cannello.*
  • rhyton - boccale a forma di corno
  • ribadire - formare (a martello o con un formatesta) la seconda testa ai gambi dei chiodi o dei ribattini che sporgono dai fori degli elementi da collegare.
  • ribattino: rivet - elemento simile a un chiodo per unire lamiere metalliche, viene ribadito a freddo. La testa può essere conica, a bottone, svasata, tronco-conica ecc.*top
  • ricalcatoio - arnese che serve a stipare la sabbia nelle staffe.
  • ricalcatura - rifollatura.
  • ricciolo (di pastorale) - *
  • ricottura: annealing - riscaldamento al calor rosso nascente del metallo incrudito da lavorazioni meccaniche per riportarlo allo stato tenero. Argento, oro, ferro, cuproleghe possono venir raffreddati in acqua senza pregiudizio.
  • riducente, fiamma - fiamma povera di aria (avida di ossigeno) che ha effetto disossidante.
  • riduzione - sottrazione dell’ossigeno.*
  • rifilatore - ferro da tornio provvisto di una punta a losanga affilata, serve a tagliar dritti i bordi di un disco o di una coppa.
  • rifloir - lima per stampisti,  piccola lima con l’estremità distale piegata, di varie forme. *
  • rifollatura - operazione di fucinatura in cui una barra di ferro o acciaio viene scaldata in un punto solo della sua lunghezza e poi battuta lungo il suo asse. Nel punto scaldato il metallo si ingrossa.
  • rifrazione, indice di: refractive index - indica il modo in cui la luce è rifratta in una sostanza come unagemma. Nele pietre birifrattive la luce è divisa in due raggi con percorsi diversi, cos' hanno due indici di rifrazione.
  •  rigetto, colata a: slush casting - tecnica per ottenere fusioni cave senza anima, sciacquando l’interno della forma col metallo fuso e versandone fuori l’eccesso, può essere utilizzato con metalli a basso punto di fusione ed ampio intervallo di solidificazione.*
  • rinvenimento: tempering - debole riscaldamento cui viene sottoposto un acciaio temperato per togliergli l’eccesso di fragilità.
  • ripiani, setaccio a: greendose - setaccio a più ripiani usato per graduare i grani usati in granulazione.
  • riportato - si dice di una decorazione, una modanatura o un pezzo che non è ricavato direttamente in un pezzo di base, ma è fissato su questo.
  • riporto - elemento aggiunto su un pezzo con caratteristiche differenti.
  • riscontri - sporgenze e incavi che s’incastrano in parti che devono essere a registro. Componenti della serratura che i pertugi del pettine di una chiave attraversano per raggiungere il chiavistello.
  • risucchio - incurvamento della superficie superiore di un getto, dovuto al ritiro.
  • ritagli - sfrido di lavorazione, avanzi di tagli nelle varie operazioni. *
  • ritiro - riduzione di volume che il metallo subisce nel raffreddarsi dopo la fusione. Il ritiro volumetrico (contrazione volumetrica) è di circa due o tre volte il ritiro lineare.
  • river - termine che indica un diamante di colore bianco puro, l’extra river è il massimo.
  • rivestimento - vedi investimento.
  • rivetto - vedi ribattino.
  • riviera - serie di pietre incassate in fila.
  • rivière - collana di pietre incassate a riviera.*
  • rocaille - vedi rococo
  • rocca, cristallo di: rock crystal - quarzo ialino, il solido naturale più trasparente conosciuto.
  • rococo - (fr rocaille) stile che segue il barocco e precede il neoclassico, caratterizzato da linee mosse e forme capricciose abbinate a motivi come conchiglie, rocce, ornati vegetali.*
  • rhodium - metallo bianco prezioso. molto costoso. Usato per placcare elettroliticamente metalli nobili e non, conferendo un aspetto duro e lustro
  • ronde bosse, email en - smaltatura a tutto tondo, su oggetti o piccole sculture.
  • rosa: rose cut, rosette cut - tipo di taglio per diamante: la parte inferiore è piana, quella superiore è formata da un numero variabile di faccette triangolari. Introdotto nel 17mo secolo, dopo il 18mo è rimpiazzato dal taglio a brillante che valorizza molto di più la pietra.
  • rosario anello a: decade ring, rosary ring - anello in cui il gambo ha dieci palline o bozze in rilievo (le Ave Maria) e il centro è il Paternoster
  • rosario - tipo di catena.
  • rosetta - elemento decorato circolare di bronzo o altro metallo usato per mascherare le rivettature o tappare i fori.
  • rossetto - ossido di ferro. È un abrasivo finissimo che si usa nelle ultime fasi della pulitura.
  • rotolatrice - macchina per arrotolare e curvare lamiere. Una specie di laminatoio a tre rulli.
  • rottami - materiali fuori uso. In oreficeria, oggetti di metallo prezioso non più utilizzati a causa di rottura, usura, obsolescenza, mutamento di moda o di gusto ecc. *
  • rouge - vedi rossetto. *
  • rubino - pietra preziosa, varietà rossa del corindone
  • ruggine - ossido che si forma sul ferro qualora questi entri in contatto con acqua, umidità dell'aria e/o altri inquinanti. È una delle cause di massimo degrado delle opere in ferro e può portare alla completa disgregazione dei manufatti qualora non opportunamente protetti.
  • rutilato, quarzo: rutilated quartz - varietà di quarzo con inclusioni di cristalli di rutilo. In genere si taglia a cabochon.top